Partners

Regolamento

Ecco il regolamento dei tronei

 LE SQUADRE

Squadre composte da un massimo di 6 giocatori ogni partecipante dovrà giocare nel rispettivo campo della propria zona.
BOLOGNA OVEST
Anzola dell’Emilia, Valsamoggia, San Giovanni, Calderara Di Reno, Sala Bolognese, Crevalcore
BOLOGNA NORD
Castel Maggiore, Granarolo, San Giorgio, Castello D’Argine, Altedo, Pieve di Cento, Trebbo di Reno
BOLOGNA EST
Castenaso, San Lazzaro, Ozzano, Idice, Castel San Pietro, Imola, Medicina, Pianoro, Monterenzio
BOLOGNA SUD
Casalecchio, Sasso Marconi, Zola Predosa, Marzabotto, Vergato, Calderino, Monte San Pietro
BOLOGNA CENTRO
Meloncello, Tutti i residenti di Bologna.
Quando il torneo di Bologna Centro sarà pieno, i giocatori residenti a Bologna avranno la possibilità di iscriversi negli altri tornei delle altre zone:

I residenti nei quartieri Navile, San Donato e Savena potranno giocare nei tornei di: BOLOGNA NORD, BOLOGNA EST

I residenti dei quartieri di Borgo Panigale, Santo Stefano e Porto potranno giocare nei tornei di: BOLOGNA OVEST, BOLOGNA SUD

Essendoci il vincolo della residenza abbiamo inserito la possibilità di “Draftare” ( ovvero reclutare giocatori di altre zone, paesi e regioni ), un massimo di due giocatori per squadra.

Le due persone draftare possono essere chiunque a patto che si rispettino le combinazioni delle squadre ( vedi successivo ).

Le squadre potranno essere composte da qualsiasi giocatore purché si rispettino i seguenti limiti:

Ogni categoria ha un proprio punteggio:

CAMPIONATI ESTERI punteggio 15 punti

SERIE A – A2 punteggio 20

SERIE B punteggio 15

SERIE C GOLD punteggio 12

SERIE C SILVER punteggio 10

SERIE D punteggio 5

PROMOZIONE punteggio 3

GIOVANILI punteggio 0 – eccetto chi è nel roster delle prime squadre

INFERIORE o AMATORE punteggio 0

Il massimo del TEAMPOWER è 50.

Ogni conference avrà un massimo di 12 squadre iscritte al torneo della zona e da ogni torneo verrano decretate 2 squadre che accederanno alle Finali.

In ogni franchigia ci saranno 2 gironi da 6 squadre l’uni, ogni squadra giocherà un totale di 5 partite e scontrerà tutte le squadre del proprio girone.
Chi vince una partita avrà diritto a 2 punti in classifica, 0 per chi perde. ( non esistono pareggi )

Una squadra potrà ottenere un massimo di 10 punti, nell’ipotetico caso che vinca tutte le partite

Passono alle fasi finali della franchigia le prime 4 squadre di ogni girone che si incontreranno incrociate 1a-4b, 2a-3b, 3a-2b, 4a-1b in partite ad eliminazioni diretta.

In caso di pareggio punti in classifica tra due squadre si guardano gli scontri diretti.

In caso di pareggio a 3 squadre o più, si guardano gli scontri diretti, se anch’essi sono pari, si guardano le differenze canestri tra tutte le squadre, nel caso che anch’essa sia pari si guardano i coefficienti canestri fra tutte le squadre, nel caso remoto che anch’essa dovesse essere uguale si continua con lo stesso metodo ma guardando solo le 3 squadre e basta.

REGOLAMENTO:

Verranno applicate le regole fondamentali della Pallacanestro, eccetto quelle elencate di seguito che hanno subito delle modifiche.

La partita inizia con il tiro da tre punti per decidere il possesso della palla.

Il diritto a tirare sarà assegnato dalla vittoria del “testa o croce”.

La partita si svolge sulla metà campo.

La regola per il possesso è “Chi segna, regna”.

Mentre la regola di possesso sull’eventuale palla contesa è “Palla contesa, palla alla difesa”.

Una delle due squadre può vincere l’incontro segnando 51 punti con uno scarto minimo di 2 punti sugli avversari oppure allo scadere del tempo regolamentare, 30 minuti di gioco.

In caso di pareggio alla fine del tempo regolamentare, la partita proseguirà con la modalità Golden Basket: la prima squadra a segnare un canestro sarà la vincitrice dell’incontro.

L’incontro è suddiviso in due tempi di 15 minuti l’uno, il tempo trascorrerà ininterrottamente, e ci sarà una pausa di 2 minuti massimo.

In aggiunta alla linea della linea da 3 punti sarà aggiunta la linea da 4 punti.

Per poter iniziare l’azione di attacco la squadra ha l’obbligo di avere il possesso del pallone e uscire dalla linea dei 4 punti.

Nel caso di cambio possesso si ha l’obbligo di effettuare anche il check con l’avversario. Il check consiste nel far toccare la palla alla difesa prima dell’inizio dell’azione offensiva. Sempre con il buon senso dei giocatori

Ogni squadra avrà a disposizione 1 time-out di 1 minuto a tempo. Il time-out deve essere chiamato dal giocatore in possesso della palla.

Le sostituzioni potranno avvenire in qualsiasi momento di sospensione del gioco senza limiti di cambi.

I falli commessi non verrano calcolati personalmente a giocatore ma verranno contati di squadra, saranno 8 i falli disponibili a squadra.

Superati gli 8 falli di squadra tale squadra entra in bonus.

I falli spesi, dopo che una squadra è entrata in bonus, saranno regolamentati come spiegato di seguito:

REGOLA 1+1 – fallo su tiro da 2 – tiro il 1′ tiro libero e se sbaglio il primo si lotta per il possesso, se realizzo, tiro anche il 2′, se segno ho il possesso, se sbaglio si lotta per il possesso;

REGOLA 1+1+1 fallo su tiro da 3 – tiro il 1′ tiro libero e se sbaglio il primo si lotta per il possesso, se realizzo, tiro anche il 2′, se segno tiro anche il 3′, se sbaglio si lotta per il possesso, se segno il 3′ ho il possesso, se lo sbaglio si lotta per il possesso;

I falli fatti a bonus esaurito manderanno il giocatore in lunetta con la REGOLA 1+1;

Fallo subito su tiro con realizzazione manderà il giocatore in lunetta con un tiro libero aggiuntivo,se lo realizza mantiene il possesso, se lo sbaglia si lotta per il possesso;

fallo su tiro da 4 – si svolgerà di conseguenza;

Fallo tecnico – tiro 1 tiro libero e poi ho il possesso;

Fallo Antisportivo – tiro 2 tiri liberi e poi ho il possesso.

Fallo tecnico + fallo antisportivo è espulsione

Il valore dell’ Espulsione ricadrà poi nel campionato in cui gioca l’atleta durante l’anno.

Ogni partita sarà arbitrata e gestita da un arbitro, un ufficiale di campo e un Commissario di gioco.

La bestemmia sarà punita con fallo tecnico.

I rappresentanti
A.S.D. Not in my house

Contatti

Ecco i nostri recapiti

Sede: Via Marconi 34

Telefono: 3485439775

Mail: info@notinmyhouse.it

Summer edition Fantini Club

North Conference

Center Conference

East Conference

South Conference